Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie, per maggiori informazioni visita la pagina "Cookie policy".

dune

Descrizione



regia:
David Lynch
marca:
Eagle Pictures
cast:
Brad Dourif (Attore)Max Von Sydow (Attore)Silvana Mangano (Attore)Jurgen Prochnow (Attore)Kyle Maclachlan (Attore)Everett Mcgill (Attore)Sting (Attore)Virginia Madsen (Attore)Toto (Compositore)
genere:
Fantascienza


trama:

Dune

Nell'anno 10191, sotto le pressioni della potente "Gilda spaziale" (ossia la casta dei piloti stellari), l'imperatore di tutte le galassie destina la famiglia Atreides al governo del pianeta Arrakis, detto anche Dune, tanto inospitale (non esiste acqua, e bisogna vivere indossando speciali tute che riciclano i liquidi corporei) quanto fondamentale per le sorti di tutto l'impero; dalla sabbia di Dune, infatti, si estrae il "melange", droga che allunga la vita e, soprattutto, consente ai piloti della Gilda spaziale di annullare il tempo e compiere così i loro lunghissimi viaggi. Della famiglia Atreides fa parte anche il giovane Paul, figlio del duca Leto il giusto, che dalla madre (appartenente a sua volta ad una casta privilegiata, capace di leggere il futuro), ha ereditato poteri straordinari, ancora però, per Paul, in embrione al momento del suo arrivo su Dune. La missione affidata dall'imperatore agli Atreides è, in realtà, una trappola, poiché su Arrakis subiscono l'attacco del malvagio barone Arkonnen, che li distrugge. Si salvano solo Paul e la madre, i quali trovano rifugio presso i Fremen, gli abitanti-paria di Arrakis che, silenziosamente, preparano la loro riscossa, e che in Paul riconoscono l'uomo che, secondo le profezie, li dovrà guidare. Paul, grazie al "melange", sviluppa finalmente tutti i suoi poteri, e arriva a controllare anche i giganteschi vermi, produttori e "guardiani" della droga, che popolano la sabbia. Così Paul guida i Fremen alla vittoria ed alla conquista di Dune; muore il barone Arkonnen, e l'imperatore è costretto a lasciare Dune al governo di Paul e dei suoi abitanti.



Voto

Voto disabilitato!

Newsletter